Associazione Interculturale Donne Assieme

…a casa Emmaus

Lascia un commento

Giovedì 18 maggio ospiti della casa di riposo Emmaus.
Eravamo lì per portare un po’ di gioia e amore a persone che ci hanno accolto con attenzione e delicatezza, trattenendo la tosse per non rovinare quello che abbiamo donato, attendendo con concentrazione immensa fino all’applauso e rimanendo col fiato sospeso da quando abbiamo iniziato fino alla fine del concerto. Ci hanno atteso come un momento speciale e lo è stato davvero… quando si fa un dono si è felici… ed io ho sentito questo… la felicità di donare. I loro occhi erano spalancati come quelli di bambini desiderosi di ascoltare una fiaba. Abbiamo dato tanto, l’emozione è passata… si sente “morbin” e impegno.
Si sente che abbiamo cantato col cuore, e questo è la cosa assolutamente più importante. Abbiamo affrontato i brani buttandoci con coraggio, molto più di altre volte.

Il 14 gennaio ho imparato una grande lezione… mi sono chiesta: perché canto in coro A.I.D.A. ????
Non c’è una commissione che dà il voto…
Non dobbiamo superare un esame…
Siamo qui perché ci piace cantare assieme… perché ci vogliamo bene… perché stiamo bene assieme come la prima sera che vi ho conosciuto e Licia mi ha preso sottobraccio facendomi venire una voglia pazza di far parte di questo gruppo… mi ha detto… “Claudia vien a cantar con noi…” e la mia vita è cambiata… sono più ricca ora…
Ho tante amiche in più che mi mostrano sempre il loro affetto… ho la fortuna di avere un Maestro che oltre ad insegnarmi tanto m’incoraggia sempre e mi motiva dandomi lo sprint per lavorare ogni giorno sui brani che prepariamo. Ho un momento speciale ogni week-end, tutto mio, per fare quello che desidero e più mi piace con delle persone straordinarie che superano ogni ostacolo per riuscire a mantenere l’impegno preso… un patto speciale… che abbiamo fatto un giorno quando ci siamo buttate con coraggio e abbiamo scelto assieme di cominciare questa splendida avventura.
Io vi adoro per tutte le cose belle e preziose che sempre mi insegnate… e non solo di musica … ma siete tutte delle grandi Maestre di vita e posso solo essere fiera di far parte di questo gruppo e spero di poter condividere e superare altre sfide assieme a voi…
Per A.I.D.A.. hipp hipp hurrà !!!
Claudia Vascotto

Autore: AIDA

Associazione Interculturale Donne Assieme

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...