Associazione Interculturale Donne Assieme

Di Mariuccia Cernigoi

Lascia un commento

Fiori spontanei
a te che ora m’ascolti,
fiori cresciuti ai margini
del mondo
nati sui fossi
di limpide sorgenti
e sulle rocce
ferite dai cannoni.
Fiori d’amore,
fiori di ricordi.


 

Se qualcuno cercasse
di capire il tuo sguardo,
Poeta, difenditi con ferocia:
il tuo sguardo son cento sguardi
che ahimè ti hanno guardato
tremando
Alda Merini

 

Autore: AIDA

Associazione Interculturale Donne Assieme

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...