Associazione Interculturale Donne Assieme

Insetti? Vi suggeriamo 5 rimedi

Lascia un commento

BRUCIA ESSENZE
Sambuco, bergamotto, rosmarino, menta, lavanda e citronella non sono amate dagli insetti: trovi queste piante come olio essenziale oppure puoi mettere a bollire le foglie e creare un mix di acqua profumata da spruzzare sulla pelle. Se desideri deodorare l’ambiente utilizza un brucia essenze. Nella ciotolina inserisci una base con polvere di caffè, ottimo contro api e vespe, a cui aggiungere pepe nero, olio essenziale di eucalipto, citronella o olio essenziale di tea tree: la serata sarà avvolta da un aroma naturale… a prova di insetti!

BUONE ABITUDINI ANTI INSETTO
La regola base? Soprattutto durante la bella stagione è importante conservare gli avanzi del pranzo in frigorifero. Controlla lo stato di maturazione della frutta e lascia in esposizione solo il minimo indispensabile. A fine pasto vaporizza acqua e aceto sulle superfici della cucina in modo da igienizzare e allontanare i cattivi odori. Ogni angolo va pulito a fondo così da eliminare briciole e residui di zucchero. I piatti? Meglio lavarli subito. In alternativa bagnali con acqua e qualche goccia di aceto.
SPRAY FAI DA TE
Desideri uno spray multiuso a prova di insetti? Ecco come fare: raccogli la menta e mettila a macerare in un vasetto insieme all’aceto bianco, limone e un ramo di rosmarino, alloro o origano. Dopo qualche giorno trasferisci il composto in un contenitore vuoto dove aggiungerai acqua e, eventualmente, sapone di Marsiglia. Puoi utilizzare questo spray naturale fai da te per le pulizie della cucina e, al tempo stesso, allontanare cattivi odori e insetti.
PAVIMENTI PULITI… E PROFUMATI
Una miscela di acqua e aceto può essere efficacemente utilizzata per pulire i pavimenti in modo naturale. Aggiungi olio essenziale di eucalipto, geranio e limone o lavanda: oltre all’azione antisettica, doneranno un piacevole profumo all’ambiente allontanando formiche e insetti. Ricorda che, sia in casa, sia sulla pelle, è bene eliminare i profumi eccessivamente dolci a base di frutta e fiori, fin troppo amati da vespe e insetti.
POT POURRI FAI DA TE
Le spezie sono ottime per condire i tuoi piatti… ma anche come deterrente contro gli insetti, che rimangono disorientati dai loro odori pungenti. Nei punti strategici di casa, come finestre e ingresso, posiziona un piattino o un pot-pourri confezionato con curry, peperoncino, chiodi di garofano, cannella, foglie di menta sbriciolate e paprika. Anche il profumo intenso di alloro e origano contribuisce a tenere lontane formiche e insetti: con un’arancia o un limone puoi realizzare un semplice pot-pourri aggiungendo chiodi di garofano e un ramo di rosmarino e piante aromatiche legate con un nastro. Un fascio di erbe profumate per rallegrare la cucina.

Autore: AIDA

Associazione Interculturale Donne Assieme

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...