Associazione Interculturale Donne Assieme

Un pomeriggio ludico – ricreativo

Lascia un commento

Seguendo la scaletta degli appuntamenti ricreativi che si trova nell’ultima pagina del giornalino, alcune socie dell’associazione A.I.D.A. si sono recate venerdì 24 marzo 2017 ad Ancarano, un piccolo comune della Slovenia vicino al confine muggesano di Lazzaretto. Il programma prevedeva pranzo e partita di bowling. Nella piazzetta centrale c’è un locale particolare, dove le pietanze vengono servite a chilo.

Per fortuna la pioggia ci ha fatto lo sconto e così, in una bella giornata di sole, in 16 ci siamo ritrovate un po’ accaldate, sotto un gazebo ai tavoli prenotati in precedenza, per gustare le pietanze servite da un simpatico cameriere che scherzosamente ci chiamava principesse, muovendosi briosamente nell’allegra confusione di tante donne assieme. Che la notorietà dell’associazione sia arrivata fino a lì? 2 Kg di gnocchi agli scampi, 1Kg di gnocchi ai funghi e gamberetti, 1Kg di bavette ai funghi e gamberetti, 4 Kg di calamari fritti patatine fritte palacinke e caffè; questo è tutto quello che abbiamo mangiato. Poi, tranquillamente ci siamo incamminate verso il vicino campeggio, per giocare e smaltire la mangiata. Quel luogo, vicino al mare, è tra i siti di maggior rilevanza storica della Slovenia, perché comprende al suo interno il monastero benedettino di S. Nicola risalente all’inizio del XII secolo, abbandonato dai monaci in seguito all’insorgere della peste bubbonica. Ora nella struttura c’è un confortevole albergo.  Rimane comunque un luogo che infonde pace e serenità, nonostante il grande campeggio con roulotte e casette circondato da vegetazione subtropicale, per soggiornare confortevolmente nella natura. La grande sala giochi che si trova all’entrata della struttura, ospita la pista del bowling e noi, dopo aver noleggiato le scarpe adatte al gioco, ci siamo divise in due squadre e abbiamo iniziato la partita. All’inizio la palla molto pesante, di circa 6 Kg, ci ha un po’ penalizzate, ma poi abituandoci al peso siamo riuscite con grande divertimento a concludere la competizione, rallegrandoci con sonore battute di mano con chi faceva cadere più birilli. È stato un passatempo molto divertente e anche chi non voleva giocare, alla fine incuriosita, si è lasciata convincere a provare. Alcune amiche però si sono sedute ai tavolini per giocare a burraco, gioco di carte molto più riposante. Un unico commento finale: a quando la prossima giocata?

Nelda

Autore: AIDA

Associazione Interculturale Donne Assieme

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...